Anello con Rivoli

Standard

L’anello è realizzato con la tecnica embroidery utilizzando delle delica 11/0 e 15/0 per l’incastonatura di un Rivoli da 12 mm e poi delle perline da 8/0 per il giro più esterno.

anello Rivoli

Comincio con il dire quello che  nella foto non si vede, cioè una base metallica che rende l’anello adattabile al dito di chi lo indossa.  Personalmente preferisco queste basi alla fascetta tutta di perline perchè mi sembrano più robuste seppure meno eleganti.

In rete ci sono tantissimi tutorial, basta cercare;  nello specifico e badando sopratutto ai particolari del montaggio ho seguito quello proposto da Offthebeadedpath. Al solito, e indipendentemente dalla lingua,  il procedimento è chiaro ed il risultato garantito. Ed è pure veloce da realizzare. Cosa desiderare di più?

Vorrei aggiungere solo un piccolo commento che forse capirà solo chi se ne intende già un po’. Nel video si vede chiudere il lavoro con una lavorazione a  brick stitch seguita da un giro in cui  con le 15/0 si formano dei piccoli picot tra perlina e perlina in modo da nascondere il filo che altrimenti si vedrebbe: viene benissimo, solo si allarga leggermente la circonferenza dell’anello rispetto alla base su verrà incollata.  Questa tecnica non mi convinceva del tutto, proprio per la proporzione anello/base: allora ho fatto qualche ricerca e ho trovato altre possibilità. Se a qualcuno farà piacere, ne parleremo in un apposito post.

Alla prossima. T

»

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...