I grissini di Vittorio

Standard

Nel blogroll in basso a destra (che tra un po’ diventerà “blog che seguo“)  è segnato il link a Vivalafocaccia.com.  Basta un gesto, un clic, e si entra in un mondo fatto di farina, lievito, mani che lavorano la pasta, che la stendono, che la accarezzano…e che alla fine sfornano pani, panini, focacce, pizze.  Quelle mani appartengono ad un vivace signore dalla cadenza piacevolmente genovese, ma che vive dall’altra parte dell’oceano, in America e da lì rispolvera l’arte bianca della sua famiglia, tra un ricordo personale e una cottura nel forno..

Ho voluto iniziare con i grissini, perchè… mi sembravano impossibili: ai miei occhi i grissini hanno sempre rappresentato  la manualità del panettiere, improponibile nelle nostre normali cucine. E invece…eccoli qui, venuti perfetti fin dalla prima volta. Aggiungo solo una cosa: ho seguito alla lettera le parole di Vittorio, ho cercato disperatamente il malto e l’ho trovato in un negozio di prodotti bio, Naturasì,  ho comprato il semolino per ripassarli prima di metterli in forno, mentre ho scoperto che da tempo, senza saperlo,  le mie mani compivano un gesto che serve a dare forza alla pasta. Che dentro di me ci sia un’anima da fornaia?

Un abbraccio – infarinato – a Patrizia P.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...