Perline – Gli schemi: finiamo il lavoro

Standard

Poche (spero) parole per completare il discorso sulla realizzazione di uno schema.

 Una volta ottenuta la nostra bella croce, o rombo che dir si voglia, in qualche modo va finita. In questo caso ho utilizzato uno dei sistemi che di solito uso per terminare orecchini o pendenti  e cioè:

Su uno dei due capi di filo che fuoriescono dall’ultima perla (vedi articolo precedente) inserisco 4 perline, una perla uguale a quelle adoperate per la lavorazione,un anello;
rientro con l’ago nella perla e nella prima perlina subito sottostante;
inserisco altre 3 perline  e rientro in orizzontale nella perla che mi ritrovo a lato (che poi sarebbe sempre l’ultima della lavorazione precedente). In tal modo si forma un triangolo di perline: la chiusura è fatta.
Di solito con il filo stringo un primo nodo, ripasso il filo tra le perline, un altro nodo, mi allontano dal nodo e taglio;
con l’altro capo invece, rifaccio tutto il percorso della finitura per irrobustirla; prima un lato del triangolino, la perla, l’anello, l’altro lato del triangolino; poi i soliti nodi prima di tagliare. 

Alla prossima. T

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...